Dopo 4 anni che svolgo questo incarico, più o meno dalla fondazione del giornale, ho comunicato alla Redazione la mia volontà di dimettermi da Direttore de “Il Bradipo”.
Le mie dimissioni, già previste, saranno valide dalla fine dell’anno scolastico: non ho alcuna intenzione di accettare proroghe, come peraltro qualcuno ha proposto. Da mesi la Redazione si sta preparando a un normale passaggio di consegne: è normale e giusto accettare che sia così.
Ripianti? Nessuno: sono felice di aver contribuito, nel mio piccolo, a rendere “Il Bradipo” uno dei migliori giornali scolastici d’Italia.
Ricoprire l’incarico di Direttore è stato un onore, prima che un impegno, ed ho cercato di ripagare fino alla fine la fiducia che ho ricevuto da voi lettori, dalla Redazione e dal Preside.
Non dimenticherò questi 4 anni passati con “Il Bradipo”, anni non sempre facili, lo ammetto, ma che mi hanno dato (e credo anche a chi ha lavorato con me) grandissime soddisfazioni.
Ringrazio tutti i lettori, anche quelli che mi hanno criticato: lavorare per voi è stata una straordinaria occasione di crescita e di confronto.
E ora, verso il futuro.
Grazie a tutti,
Giorgio Mantoan

1088_458752170883200_525207096_n

Annunci